Logo dell'Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale

Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale

Strategia Nazionale di Cybersicurezza

Home
   /   
Strategia

In un mondo sempre più digitalizzato e connesso, la cybersicurezza è diventata di fondamentale importanza. Per questo è nata la Strategia Nazionale di Cybersicurezza volta a pianificare, coordinare e attuare misure tese a rendere il Paese più sicuro e resiliente.

La strategia prevede il raggiungimento di 82 misure entro il 2026. Un percorso all’insegna dell’innovazione definito dall’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale, che si occuperà anche di controllare che gli obiettivi vengano raggiunti.

City

2022 – 2026

Strategia Nazionale di Cybersicurezza

Le sfide da affrontare

La rapida evoluzione tecnologica comporta sempre nuovi rischi per la sicurezza informatica e la Strategia Nazionale di Cybersicurezza mira ad affrontare le seguenti sfide:

Assicurare una transizione digitale cyber resiliente della Pubblica Amministrazione (PA) e del tessuto produttivo

La cybersicurezza dei servizi digitali è fondamentale per incentivarne la fruibilità da parte dei cittadini, che devono essere sicuri della protezione dei loro dati.

Anticipare l’evoluzione della minaccia cyber

Occorre prevedere, prevenire e mitigare il più possibile gli impatti di eventuali attività cyber offensive.

Contrastare la disinformazione online nel più ampio contesto della cd. minaccia ibrida

Per garantire l’esercizio delle libertà fondamentali, ad esempio, durante consultazioni elettorali oppure in situazioni di crisi internazionale.

Gestione di crisi cibernetiche

È necessario un coordinamento tra tutti i soggetti pubblici e privati interessati, per dare una risposta pronta in caso di eventi cyber sistemici.

Autonomia strategica nazionale ed europea nel settore del digitale

Per avere un controllo diretto sui dati conservati, elaborati e trasmessi attraverso le moderne tecnologie.

Gli obiettivi da perseguire

Per affrontare al meglio le sfide del Paese, attraverso la Strategia Nazionale di Cybersicurezza, sono stati individuati tre obiettivi fondamentali:

Protezione

La protezione degli asset strategici nazionali, attraverso un approccio orientato alla gestione e mitigazione del rischio, formato sia da un quadro normativo che da misure, strumenti e controlli per abilitare una transizione digitale resiliente del Paese.

Risposta

La risposta alle minacce, agli incidenti e alle crisi cyber nazionali, attraverso sistemi di monitoraggio, rilevamento, analisi e attivazione di processi che coinvolgano l’intero ecosistema di cybersicurezza nazionale.

Sviluppo

Lo sviluppo sicuro delle tecnologie digitali, per rispondere alle esigenze del mercato, attraverso strumenti e iniziative volti a supportare i centri di eccellenza, le attività di ricerca e le imprese.

Scopri la Strategia Nazionale di Cybersicurezza