Logo dell'Agenzia per la cybersicurezza nazionale
Agenzia per la cybersicurezza nazionale

Cybersicurezza: prospettive e sfide dell’Intelligenza Artificiale

Cosa sta facendo l’Agenzia nel campo dell’IA, ne ha parlato il Direttore Generale nel corso di Como Lake 2023
comoLakeFrattasi
data
05 Ottobre 2023
tempo di lettura
1 minuto

“L’Intelligenza Artificiale ha grandi vantaggi e allo stesso tempo rischi distopici” ha detto il Direttore Generale, Prefetto Bruno Frattasi, all’inizio del suo intervento durante Como Lake 2023, l’evento organizzato a Cernobbio alla presenza del Sottosegretario di Stato con delega all'innovazione tecnologica, Alessio Butti. Dopo aver citato le parole del Presidente del Consiglio Giorgia Meloni sulla necessità di avere una governance da parte della comunità internazionale, ha sottolineato come l’Agenzia non potrà non avere un ruolo fondamentale sul tema assieme agli altri attori istituzionali. “L’Agenzia – ha detto – aiuterà le start-up innovative che vorranno impegnarsi in questo campo. Stiamo costituendo un cyber innovation network, selezionando i migliori incubatori e gli acceleratori di processi. Stimolando così quelle realtà che da sole non avrebbero la capacità la forza di portare avanti dei progetti”.

“Un altro tema importante nell’IA è indirizzarla verso fini etici – ha continuato – Dobbiamo avere il controllo umano di questa struttura, non ci può scappare di mano. Dobbiamo poi tutelare la confidenzialità dei dati personali”.