Logo dell'Agenzia per la cybersicurezza nazionale
Agenzia per la cybersicurezza nazionale

ACN partecipa a Cybershield 2023

Il contest ha coinvolto 27 squadre provenienti sia dal pubblico che dal privato
fotoCybershieldPalazzi
data
22 Settembre 2023
tempo di lettura
2 minuti

L’Agenzia per la cybersicurezza nazionale ha partecipato, sia come osservatore che con un suo team, a Cybershield 2023 - 𝗧𝗵𝗲 [𝗥]𝗜𝗼𝗧, la competizione organizzata da Leonardo Cyber & Security in collaborazione conCYBER 4.0, MADE – Competence Center Industry 4.0 e START 4.0 – Centro di Competenza, che si è tenuta il 19 settembre in tre città: Genova, Roma e Milano.


27 squadre composte da oltre 110 giocatori provenienti da aziende, Università, Organizzazioni e Istituzioni si sono confrontate in un contest della durata di cinque ore che ha simulato, attraverso un percorso a tappe di oltre 50 domande e risposte, un incidente informatico ai danni di un’azienda fittizia con esfiltrazione di dati. Una simulazione che ha consentito ai partecipanti di mettere alla prova non solo le loro competenze e tecniche di threat intelligence, analisi forense, incident response, crittografia, coding e reversing, anche in ambitoIoT, ma anche le cosiddette soft skill, quali la capacità di comunicazione, di cooperazione e di risoluzione dei problemi, fondamentali per fronteggiare una situazione di crisi dovuta a un attacco informatico.


“Competizioni di questo genere sono fondamentali per addestrarsi – ha detto il dott. Bernardo Palazzi della Struttura di missione Sviluppo di capacità e competenze di ACN durante l’evento – L’infallibilità in cybersecurity non esiste. Solo confrontandosi si può affinare un sistema per contrastare gli attacchi informatici”.

Le premiazioni e l’attribuzione delle menzioni speciali saranno riconosciute durante l’evento di premiazione che si terrà il prossimo 3 ottobre a Roma durante l’evento Cybertech Europe 2023.