Logo dell'Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale

Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale

ITA
RESILIENZA, PROTEZIONE E INNOVAZIONE.
Il sito per la cybersecurity nazionale sta per arrivare.

L'adozione del D.L. 14 giugno 2021, n. 82 ha ridefinito l'architettura nazionale cyber e istituito l'Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale (ACN) a tutela degli interessi nazionali nel campo della cybersicurezza.

L’ACN è Autorità nazionale per la cybersicurezza e assicura il coordinamento tra i soggetti pubblici coinvolti nella materia.

Promuove la realizzazione di azioni comuni volte a garantire la sicurezza e la resilienza cibernetica necessarie allo sviluppo digitale del Paese.

Persegue il conseguimento dell’autonomia strategica nazionale ed europea nel settore del digitale, in sinergia con il sistema produttivo nazionale, nonché attraverso il coinvolgimento del mondo dell’università e della ricerca.

Favorisce specifici percorsi formativi per lo sviluppo della forza lavoro nel settore e sostiene campagne di sensibilizzazione oltre che una diffusa cultura della cybersicurezza.

La roadmap
14 giugno 2021
Pubblicazione del d.l. 14 Giugno 2021, n. 82

Recante disposizioni urgenti in materia di cybersicurezza, definizione dell'architettura nazionale di cybersicurezza e l'istituzione dell'Agenzia nazionale per la Cybersicurezza.

4 Agosto 2021
Conversione in legge del d.l. 14 Giugno 2021, n. 82

Il decreto-legge è stato convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2021, n.109.

5 Agosto 2021
Nomina del Direttore Generale

Il Presidente del Consiglio dei ministri, ai sensi dell'art. 2, comma 1, lett. c), del d.l. n. 82/2021, ha nominato, previa deliberazione del Consiglio dei ministri e comunicazione al Presidente del COPASIR e alle Commissioni parlamentari competenti, il Prof. Roberto Baldoni Direttore Generale dell'ACN.

1 Settembre 2021
Avvio prima operatività

Inizio della fase di strutturazione interna e start-up delle attività dell'Agenzia.

7 Settembre 2021
Strategia Cloud Italia

Pubblicazione del documento sintetico di indirizzo strategico per l'implementazione e il controllo del cloud nella Pubblica amministrazione.

13 Settembre 2021
Delega del Presidente del Consiglio

Il Presidente del Consiglio ha conferito la delega in materia di cybersecurity al Sottosegretario di Stato-Autorità delegata per la sicurezza della Repubblica, Prefetto Franco Gabrielli.

16 Settembre 2021
Trasferimento prime funzioni all'ACN

Inizio del trasferimento delle funzioni di cui all'art. 7 del d.l. n. 82/2021, tra cui quelle già assicurate dal DIS relative al CSIRT Italia, all'istituzione del Nucleo per la cybersicurezza, all'attuazione della legge sul Perimetro di sicurezza nazionale cibernetica e al Punto unico di contatto per la Direttiva NIS dell'Unione Europea.

6 Ottobre 2021
Nomina del Vice Direttore Generale

Il Presidente del Consiglio dei ministri, ai sensi dell'art. 2, comma 1, lett. c), del d.l n. 82/2021, ha nominato, previa deliberazione del Consiglio dei ministri e comunicazione al Presidente del COPASIR e alle Commissioni parlamentari competenti, la Dott.ssa Nunzia Ciardi Vice Direttore Generale dell'ACN.

24-27 Dicembre 2021
Pubblicazione dei regolamenti attuativi dell'Agenzia in Gazzetta Ufficiale
18 Gennaio 2022
Adozione atti successivi del Regolamento Cloud

Prosegue l’attuazione della Strategia Cloud Italia, con la definizione del modello per la classificazione dei dati e dei servizi della PA e i requisiti per le infrastrutture digitali e per i servizi cloud destinati a trattare dati e servizi strategici, critici e ordinari. Online le determinazioni 306/2022 (con allegato) e 307/2022 (con allegato).

Oggi
Febbraio 2022
DPCM per il trasferimento di funzioni in materia di cybersicurezza di MISE e AgID

30 Giugno 2022
Operatività del CVCN

Avvio dell'operatività del Centro di Valutazione e Certificazione Nazionale, per la valutazione di beni, sistemi e servizi ICT destinati a essere impiegati su infrastrutture che supportano la fornitura di servizi essenziali o di funzioni essenziali per lo Stato.

Dicembre 2023
Fine fase di primo reclutamento

In seguito alla definizione dei regolamenti attuativi, parte il programma di potenziamento del personale dell'Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale che vede l'integrazione entro la fine del 2023 di 300 unità a supporto dello sviluppo delle attività previste dall'Agenzia.

Segui tutti gli aggiornamenti sulla cybersecurity